Criolite Sintetica

/
/
Criolite Sintetica

Na3AlF6

La Criolite (Na3AlF6, esafluoroaluminato resodio) è una materia prima importante per la fusione primaria dell’alluminio.

Viene utilizzato come agente di flusso per sciogliere l’allumina nel processo di estrazione del metallo elettrolitico. La Criolite viene consumata anche nelle industrie abrasive, ceramiche e del vetro.

Fluorsid produce Criolite granulare tramite reazione tre acido idrofluorico diluito (HF) e idrato di alluminio (Al(OH)3). L’acido H3AlF6 viene quindi convertito in sale di sodio per reazione allo scambio di ioni con una soluzione di cloruro di sodio. Dopo una separazione solido-liquido, il liquame della criolite viene calcincato in un forno rotante riscaldato internamente. Il prodotto finale è sotto forma di granuli rosa pallido. La Criolite macinata si ottiene dalla qualità granulare dopo la fresatura rotativa.

L’impianto di Criolite di Fluorsid ha una capacità produttiva di 5.000 MT/anno.

La Criolite Sintetica è disponibile in sacchetti grandi da 1 MT o da 25, 50 kg su pallet.

Capacità

5k

MT/Anno

Consegna

– BIG BAG – 1MT

– PAPER BAG – 25 o 50 Kg